cooperation-beyond

COS'E'

Cooperatione & Beyond™  fornisce gli strumenti per costruire, consolidare e mantenere relazioni di qualità, offrendo l’opportunità di acquisire e mettere in pratica le competenze fondamentali per lavorare in maniera costruttiva e più efficace con differenti interlocutori sia a livello inter funzionale che intra funzionale. Il corso è focalizzato sul miglioramento del processo di cooperazione necessario a sviluppare rapporti di collaborazione di alta qualità.

OBIETTIVI

Cooperation & Beyond™  consente di: 

  • comprendere il valore strategico delle dinamiche cooperative in ogni contesto 
  • favorire la consapevolezza individuale rispetto alle proprie capacità  
  • migliorare la capacità di costruire, consolidare e mantenere relazioni di qualità, anche in contesti complessi

Progettato per i professionisti a tutti i livelli, il corso si rivolge a coloro che svolgono un ruolo di

coordinamento e che desiderano implementare le proprie competenze per costruire e gestire le relazioni in ambito professionale.  La ricerca e l’applicazione sul campo hanno permesso di delineare tre principali primary practices:  

  • come promuovere e sostenere la cooperazione all’interno delle relazioni  
  • come comprendere le reali esigenze e i punti di vista delle persone coinvolte nella relazione  
  • come costruire fiducia all’interno della relazione

METODOLOGIA

Cooperation & Beyond™  è un workshop di due o più giornate rivolto a un massimo di 20 partecipanti.  Riferimenti metodologici e pratica si integrano al suo interno attraverso un intenso e interattivo set di esercizi volti a far emergere i fattori chiave determinanti la qualità delle relazioni, tra cui la propria propensione ad accordare fiducia, ad assumersi rischi e a comprendere i bisogni dell’altro. A partire dai questionari (survey) completati da colleghi selezionati, il partecipante al workshop riceverà un profilo utile a comprendere il modo in cui è percepito dagli altri e gli saranno fornite le

linee guida per ottenere maggiore cooperazione e supporto da parte delle persone con cui collabora. Il workshop si articola in 6 moduli: 

  • l’importanza di costruire relazioni professionali di qualità 
  • le fasi di sviluppo di una relazione  la comprensione dei bisogni degli interlocutori 
  • lo sviluppo della fiducia all’interno di una relazione 
  • le competenze necessarie a favorire la presa di decisione 
  • la definizione del piano di azione individuale

VANTAGGI

Cooperation & Beyond™:

  • fornisce una metodologia collaudata e gli strumenti necessari a migliorare le relazioni 
  • offre suggerimenti per attuare comportamenti che favoriscano una maggiore cooperazione da parte di coloro il cui supporto è necessario alla presa di decisioni nel contesto lavorativo 
  • favorisce la comprensione delle dinamiche negoziali al fine di aver maggior successo nel raggiungimento di un accordo condiviso 
  • consente di definire un piano d’azione strutturato sulla base delle capacità acquisite durante il workshop e finalizzato al raggiungimento di un vantaggio competitivo 
  • permette una misurazione e un’analisi quantitativa delle proprie competenze attraverso i questionari completati dai colleghi selezionati (survey)

I CLIENTI DI COOPERATION & BEYOND™

Cooperation & Beyond™  è stato testato e validato in contesti professionali reali con le seguenti aziende nell’ambito della gestione di importanti trattative negoziali:  

  • Chevron 
  • Shell 
  • Exxon 
  • Steelcase 
  • Monsant
Robert Parker

INFORMAZIONI UTILI SUGLI AUTORI

Robert C. Parker, C.P.M. & John A. Carlisle  
Co-authors: Cooperation & Beyond 

Dal 1982, Robert Parker consiglia i maggiori clienti Americani ed Europei su come sviluppare relazioni reciprocamente più vantaggiose con clienti chiave, fornitori, corrieri e altri partner strategici. Ha collaborato per 25 anni con la Ford Motor Company e International Harvester in qualità di Responsabile Acquisti, Logistica e Facilities Manager.

John A. Carlisle, attraverso il suo approccio Sheffield-based, applica i modelli alla base del comportamento organizzativo per aiutare il mondo delle imprese ad essere più attente al capitale umano, alla produttività e alla profittabilità.

BIBLIOGRAFIA

Fisher, Roger and Brown, Scott. Getting Together-Building Relationships As We Negotiate. New York: A Penquin Book, 1988.
Covey, Stephen R. The Seven Habits of Highly Effective People. New York:Simon and Shuster Inc. (A Fireside Book), 1989.
Dawkins, Richard. The Selfish Gene. New York: Oxford University Press, 1989.
Buchholz, Steve and Roth, Thomas. Creating The High Performance Team. New York: John Wiley & Sons, 1987.
Carlisle, John A. and Parker, Robert C. Beyond Negotiation. New York: John Wiley & Sons, 1989.
Axelrod, Robert. The Evolution of Cooperation. New York: Basic Books Inc., 1997.
Kouzes, James S. and Posner, Berry Z. The Leadership Challenge – How to Get Ordinary Things Done in Organizations. San Francisco: Jossey-Bass, 1990.
Bridges, William. Surviving Corporate Transition. New York: Doubleday, 1992.
Senge, Peter. The Fifth Discipline. New York: Doubleday Currency, 2006

Social
Nascondi
Cerca