Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Intelligenza e Competenze Emotive

22 febbraio 2019 - 23 febbraio 2019

emotional intelligence
SEMINARIO TEMATICO CON MARCELLO MORTILLARO

Apprendere molte cose non insegna l’intelligenza (Eraclito)

Steve Jobs era famoso per la sua capacità di leggere le persone. Era in grado di capirne i punti di forza e i punti deboli e usarli per convincere, lusingare, o anche intimidire e ferire gli altri (W. Isaacson, Jobs, Mondadori, 2011)

Your Emotional IQ predicts how much you’ll make (Time, 19/12/2014)

Per svolgere qualsiasi professione qualificata sono richieste competenze avanzate che normalmente si acquisiscono attraverso studi superiori ed esperienza sul campo. Eppure diversi studi e la nostra esperienza quotidiana dimostrano che queste qualifiche tecniche non bastano e ciò che fa veramente la differenza tra un professionista di successo, un leader, ed un buon professionista è la capacità di lavorare con altre persone. Sono le competenze interpersonali che fanno la differenza.
Il concetto di intelligenza emotiva introdotto all’inizio degli anni ’90 da ricercatori di Yale e poi reso popolare da Goleman con l’omonimo bestseller racchiude in sé queste competenze interpersonali.
La cosa più sorprendente è che ciascuno è lasciato a sé stesso nel dover imparare come gestire le proprie e altrui emozioni, sia con i propri cari che sul posto di lavoro. Ma la ricerca ha dimostrato che le competenze emotive possono essere apprese e anche pochi giorni possono essere sufficienti per ottenere un progresso significativo. Il presente corso distilla 30 anni di evidenze e risultati scientifici nell’arco di due giorni con l’obiettivo di riempire questo vuoto e fornire a tutti i partecipanti la competenze di base per gestire le proprie e le altrui emozioni in maniera efficace. Attraverso un percorso che integra modelli per comprendere le emozioni e sessioni esperienziali i partecipanti svilupperanno le proprie competenze emotive per affrontare con maggiore successo le sfide professionali e personali.

emotional intelligence
OBIETTIVI

“Quando devo comunicare un cambiamento professionale importante a un mio collaboratore, mi chiedo sempre come reagirà”
“Mi capita spesso di chiedermi se il mio capo sia davvero soddisfatto del mio lavoro o se le sue siano solo parole di cortesia”
“Non voglio più arrabbiarmi con i miei figli una volta tornato a casa perché ho passato una giornata difficile al lavoro”
“È scoppiato in lacrime davanti a tutti e io non sapevo più cosa fare”

 

 I partecipanti a questo corso impareranno a risolvere situazioni e dubbi come questi. Attraverso attività individuali e di gruppo e con l’ausilio di filmati e casi reali i partecipanti avranno l’occasione di migliorare le proprie competenze emotive. In particolare svilupperanno la capacità di:

Riconoscere le emozioni dal comportamento nonverbale. Guardare e ascoltare l’altro.

Comprendere le emozioni di un’altra persona assumendone il punto di vista (Teoria della mente)

Regolare le proprie emozioni e riconoscere le diverse strategie di regolazione cognitiva e non cognitiva

Gestire le emozioni delle persone con cui si lavora (rabbia, tristezza e paura)

AGENDA

–  Intelligenza emotiva: che cos’è e perché è così importante

– Comprendere le emozioni dell’altro:

  • che cos’è un’emozione
  • assumere il punto di vista dell’altro: la teoria della mente
  • strumenti per migliorare la comprensione dell’altro

– Riconoscere le emozioni dal comportamento non verbale:

  • strumenti di analisi
  • il volto e lo sguardo
  • la postura e i gesti
  • la voce delle emozioni

– Regolare le proprie emozioni:

  • modelli di pensiero consapevoli e inconsapevoli
  • differenziare strategie cognitive funzionali e disfunzionali
  • regolare le proprie emozioni utilizzando strategie comportamentali

– Gestire le emozioni dell’altro

  • comprendere le emozioni negative: rabbia, tristezza e paura
  • identificare il conflitto che provoca l’emozione e le sue caratteristiche
  • strategie di regolazione del conflitto
  • applicare la strategia più appropriata in base alla situazione
COME, DOVE, QUANDO

Iscrizioni

Il corso è a numero chiuso: max. 20 persone.  L’iscrizione è garantita fino ad esaurimento posti.
È necessaria la prenotazione.

Investimento: € 600,00 + iva = € 732,00

Il corso sarà garantito a raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

Location

Via Carlo Gomes, 10 – 20124 Milano (MI)

Data&Ora

Dal 22 al 23 febbraio 2019
Orario: 9.30-18.00

bt-iscriviti-new
DOCENTE
Marcello Mortillaro

Marcello Mortillaro
Dottore di ricerca in Psicologia della Comunicazione e Processi Linguistici, Senior Researcher e docente presso lo Swiss Center for Affective Sciences - Università di Ginevra. Esperto di Comunicazione Non Verbale e Intelligenza Emotiva, è autore di molteplici pubblicazioni scientifiche e co-autore del BAP (Body Action and Posture Coding System).

ATTESTATO
diploma

Al termine del Workshop verrà
consegnato ai partecipanti un
Attestato di Partecipazione.

Dettagli

Inizio:
22 febbraio 2019
Fine:
23 febbraio 2019
Sito web:

Luogo

I&G Management
Via C. Gomes 10
Milano, Italia
+ Google Map: